…ma che cosa ci faceva un elemento del genere ad un avvenimento tanto importante come una FINALE…??? .. DELLA FACCENDA DOVREBBE INTERESSARSI FUORIMETA... CHE E' ADATTISSIMA, ANZI ADDIRITTURA ISTITUZIONALE!

Ebbene sfidiamo chiunque a dire che per tutto il mese di agosto non ha sentito nominare almeno una volta il caso BICCIO! 

La rugby list, è stata invasa da e-mail che esponevano (non apertamente però ) i retroscena del Master Finale di Lignano, che non è stato soltanto una manifestazione di rugby sulla spiaggia, ma anche un palcoscenico in cui si sono esibiti oltre che dei giocatori/spogliarellisti,…un cubista  gigolò…! ..Ma chi è questo famoso BICCIO?

Dalle indagini fatte e dalle informazioni raccolte nel mondo ovale, sappiamo che l’uccello Biccio (così definito sulla list) ha un cognome molto noto nell’ambiente,  grazie alla bravura di un suo parente molto stretto! ...proprio per rispetto nei confronti di questa persona, non vi riveleremo il cognome!

Comunque , Il Biccio…gioca attualmente con il Casinalbo e al beach faceva parte della Promorugbyteam. ..dunque cominciamo a riassumere in breve  (per quanto possibile) l’accaduto, grazie alla visione del fascicolo, ormai divenuto un best-sellers nel quale sono raccolte tutti gli e-mail della list riguardanti il caso!

Allora, la Promorugby che ha partecipato a quasi tutte le tappe del beach, arriva a Lignano con la concreta voglia di aggiudicarsi il titolo, o almeno di provarci..tutti sono più o meno concentrati per il raggiungimento del risultato.. tutti meno uno…. Biccio appunto!

Il quale a sentire i suoi compagni si è recato a Lignano per scopi poco agonistici…e riguardanti soltanto il settore amoroso e sessuale (..un suo rapporto non dura meno di due ore mezzo continuative!!!(..) non c’è né per nessuno avendo lui un…che non è lungo ma di ben 3 cm di diametro!!!!); infatti dopo essersi vantato  di riuscire a fidanzarsi con una nota fanciulla del settore, per la quale avrebbe auspicato anche ad un eventuale trasferimento..” migrare verso altri lidi..verso una zona ben definita del triveneto..”  !…non riuscendo nell’intento prefissatosi (per conseguire a certi "sperati" risultati ci vuole un po’ di cervello, la classe non è acqua!), l’uccello Biccio (così chiamato per le sue performance sessuali…da lui evidenziate in più contesti) comincia a gettare ami a destra e a manca (come l’uccello pescatore) nella speranza di riuscire a portare a casa almeno un trofeo…!

..così si mette in evidenza, si esibisce sui cubi  della discoteca Charlie di Lignano,…intessendo la rete per una preda più “facile” (…di  grande notoriètà a livello sportivo-sociale…) e, più alla sua portata, dimenticandosi però che un suo compagno di squadra  stava facendo la sua identica cosa… e con la stessa persona e... da un sacco di tempo prima!

..il giorno seguente esausto delle fatiche della pesca notturna cercava di non scendere in campo con la squadra, accusando un non ben chiaro dolore ad una coscia con presunto consulto medico (..) forse per non consumare le esigue forze rimaste, a tentare(..) di calare la  sua vischiosa rete!!Obbligato a scendere in campo, si limitava a prendere colpi e a conservare le forze che lo avevano condotto fino a Lignano..(..)

Certi hanno notato  e seguito l’evoluzione dell’uccello,  non si tratta soltanto di compagni di squadra e amici ,ma anche di  semplici spettatori, tipo Mario Urri che scioccato , ha interpellato la list sul caso!

Il comportamento anti-sportivo, anti ..tutto del Biccio , ha portato allo scompiglio…oltre che nella squadra anche fra gli altri presenti al torneo, per.. mancanza di responsabilità , di rispetto nei confronti della squadra e di un giocatore in particolare…che sì è visto tradire da un”amico” e…per la sfacciataggine  dimostrata nel  fare le cose! Non accontentandosi dell’esito della danza sul cubo (..ma chi ha notato  Biccio sul cubo quando in pista c’era il bellissimo e simpatico MAURO BERGAMASCO?.. ) ha fatto vedere il suo mitico perizoma rosso ad alcune fanciulle presenti nell’albergo dove alloggiava! 

Fino all’ultimo ha dimostrato la sua affidabilità e maturità, ha disertato, senza avvertire,  una cena  (a causa sua  e della sua  “bambina” …mancavano 15 persone) organizzata  da una responsabile del Master …mentre tutti o quasi stavano mangiando, l’uccello  ha potuto  “costruire” il nido   d’amore con  la  conquista del suo compagno/amico..! 

L’accoppiamento è andato a buon fine finalmente la sorte gli arrise o almeno così raccontò  con dovizia  di particolari… (sputtanamento per la pulzella) il giorno precedente alla “messa a punto del nido”..sull’albero di un altro… visto che il suo  era già stato prenotato da altri!

Comunque, la BICCIO story , sta avendo grossi sviluppi... infatti pare che tra il Biccio e la pulzella ben da questi sputtanata stia scoppiando il grande amore  tanto che ora lei è qui; Sarà ..ma le distanze non esistono?

Sarà , ma l’amore è proprio cieco??!!… (..) la storia è terminata  con un bel chi si somiglia si piglia…d'altronde non poteva finire così..l’isolamento porta  a delle scelte quasi obbligate…Sarà ! In definitiva, il BiCCIO si potrebbe perdonarlo con un semplice cecato da parte dei suoi compagni di disavventura, oppure prendendo spunto delle 10 punizioni suggerite per uno dei spogliarellisti di Padova..infliggele  tutte e 10 ?

Si conclude qui (per ora) questa puntata di NOVELLA BEACH BICCIO 2000… staremo a vedere se ci saranno degli sviluppi futuri , se  l’uccello BICCIO,  volerà verso altri orizzonti o altre isole facendo così un favore alla società.!Speriamo di aver risposto alle vostre esigenze di sete di notizia, ma che cosa abbiamo imparato da tutto questo? ..che…il rugby è sì, una grande famiglia, ma come in tutte le famiglie , c’è sempre una pecora nera…questa è la vita

LA REDAZIONE

 

P.S.: Il testo in carattere Italico è stato preso dalla e-mail giunte alla Rugby List

 

 Scrivici..